Storage / si.fast

Lo storage si.fast è uno storage di rete già configurato e pronto a funzionare. Deve essere semplicemente connesso alla presa di corrente e alla rete locale. Dopo pochi istanti potete configurare lo storage attraverso il pannello di controllo web con un comune browser.

L’hardware è basato su Server HP Proliant, modelli 110 e 115 a seconda della versione scelta

si.fast avvia il sistema operativo da una chiave USB installata internamente, lasciando i dischi indipendenti e a completa disposizione della condivisione dei dati.
si.fast è molto veloce: in una rete gigabit condivide i dati (da dischi configurati in RAID 5) a velocità reali tra i 95MByte e i 110MByte al secondo.
si.fast può essere configurato con i dischi in modalità JBOD, RAID 0, RAID 1 oppure RAID 5.
si.fast condivide i dati in CIFS/SMB (Windows), NFS, FTP, iSCSI.

si.fast viene preconfigurato con dischi di tipo “green” o “AV“.

I dischi “green” sono dischi dal ridotto consumo energetico, sono molto silenziosi e lavorano a temperature più basse rispetto ai normali dischi senza sacrificare eccessivamente la velocità operativa.
I dischi “AV” sono dischi pensati per il funzionamento H24, solitamente impiegati negli apparati di videoregistrazione digitale o in apparati di videostreaming, e promettono una incrementata affidabilità con un minimo impatto sul costo.

si.fast ha tre configurazioni software tra cui scegliere:

  • Custom Debian/GNU linux based
  • FreeNAS
  • OpenFiler

le configurazioni standard di si.fast sono le seguenti:

si.fast starter – 2 dischi

  • Capacità totale 2TB
  • Capacità disponibile in RAID 1 di 1TB

si.fast full – 4 dischi

  • Capacità totale 8TB
  • Capacità disponibile in RAID 5 di 6TB

si.fast custom

  • 5 alloggiamenti per dischi
  • Capacità del singolo disco da 500GB a 3TB

sui server si.fast può essere attivata l’estensione di garanzia di 3 o 5 anni con intervento garantito entro le 8 ore lavorative su 5 giorni settimanali

per qualsiasi informazione: [email protected]

Torna all'inizio